Selfie Stick: Bastone Allungabile per Selfie Smartphone Autoscatti

Selfie Stick: Bastone Allungabile per Selfie Smartphone Autoscatti

Selfie Stick: Bastone Allungabile per Selfie Smartphone Autoscatti – Uno dei migliori bastoni per fare selfie e autoscatti o riprese grazie ad un bastone allungabile dotato di telecomando – Disponibile sullo store Proporta.

Negli ultimi 6 mesi i selfie stick, ovvero i bastoni allungabili per scattare selfie con smartphone (e non solo) hanno fatto il boom nelle nostre città: disponibili ovunque (dai venditori ambulanti al web), in diverse versioni e formati (più o meno economici), fra queste la più apprezzata è quella del bastone allungabile con telecomando per scattare foto (anche perchè, senza telecomando, siamo costretti ad impostare il conto alla rovescia e non sempre le foto vengono bene!).

Proporta ci ha inviato il suo Selfie Stick, disponibile sullo store al prezzo consigliato di 17.95 € e per adesso al prezzo scontato di 11.95 € (Clicca qui per acquistare o vedere il Selfie Stick sullo store Proporta).

Il Selfie Stick di Proporta ha una estensione massima di 103 cm (chiuso è lungo 33 cm) e pesa 148 grammi. Utilissimo il telecomando bluetooth portatile disponibile all’interno della confezione, e massima la sua compatibilità:

  • Tutti i modelli di iPhone dal 4 al 6 Plus
  • Samsung Galaxy S3 e successivi (inclusi i mini)
  • Nexus 4 – 5 – 7
  • HTC One M8
  • Sony Xperia Z2, Z3, Z3 Compact
  • Nokia Lumia 620 – 820 – 920
  • GoPro

Il Selfie Stick di proporta è dotato di un gancio a molla universale, bastone in alluminio e laccio da polso, interessante anche il meccanismo rotante per modificare le angolazioni dei nostri scatti e la possibilità di avvitare altre tipologie di supporti.

Chiaramente il Selfie Stick non è consigliato per corpi macchina pesanti perchè non reggerebbe il peso di queste macchine fotografiche (ad esempio reflex) ma per gli smartphone e/o GoPro è davvero insostituibile.

Selfie Stick Proporta, consigliato da Applenotizie: Clicca qui per acquistare, oppure lascia il tuo commento qui di seguito e condividi l’articolo sui social!

Leave a Reply