Come scaricare file audio da Whatsapp?

Come scaricare file audio da Whatsapp? La celebre applicazione di messaggistica Whatsapp, oltre a permettere di chattare, inviare foto, video e altri file multimediali consente agli utenti di inviare i messaggi vocali.

Ci riferiamo a uno strumento di semplice utilizzo e molto utile, che permette di comunicare con semplicità con i propri contatti, velocemente, anche quando non è possibile scrivere un messaggio di testo con il proprio dispositivo. Per esempio, se hai ricevuto un messaggio vocale da uno dei tuoi contatti, puoi ascoltarlo semplicemente premendo su Play, ma come puoi salvarlo?

Può capitare infatti che, per divertimento o per qualsiasi altro motivo si desidera ascoltare un vecchio messaggio vocale.

Seppure non esista un metodo per salvare i messaggi vocali di Whatsapp sulla memoria dello smartphone, l’applicazione stessa li memorizza.

Infatti, i messaggi vocali vengono salvati in maniera automatica nella memoria di Whatsapp. Per trovarli sia con un dispositivo mobile Android, Windows Phone o iPhone, basta seguire alcuni semplici passaggi che vi elencheremo qui sotto.

I file multimediali ricevuti su Whatsapp, vengono salvati nell‘archivio file o gestione file, ovvero ci riferiamo a un archivio che si trova nel proprio telefono, in cui vengono situati tutti i tipi di file.

Per poter accedere a questi file, è necessario aprire l’applicazione di gestione file e selezionare il tipo di memoria, dove vengono salvati tutti i file che desideri e cercare nella cartella Whatsapp, di solito si trova in fondo alla pagina.

Dopo aver aperto la cartella spuntate la voce Media e poi seleziona Whatsapp Voice Notes dove troverai diverse cartelle con data contenenti le tue registrazioni personali.

Nel caso in cui non riesci a trovare la cartella o la registrazione, hai la possibilità di salvare i file anche in maniera manuale, con un doppio click sul file che vuoi conservare.

Dopo il doppio click ti comparirà un mini-menù in cui hai la possibilità di salvare il file in una cartella a tuo piacimento, in modo che solo tu sai dove ritrovare la registrazione.

Tuttavia, non devi assolutamente cancellare la conversazione contenete il messaggio vocale, in quanto anche la nota vocale verrà cancellata.

Whatsapp infatti, a seconda delle impostazioni salva in maniera automatica o a vostro piacimento i file multimediali che si ricevono.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.