Samsung al contrattacco, bloccare l’uscita di iPhone 4S in Italia!

samsung vs appleL’azienda sudcoreana non ha tardato a guastare l’evento Apple!

Motivando le loro ragioni con la violazione di due specifici brevetti riguardanti la tecnologia Wireless detenuti dall’azienda asiatica; la Samsung Electronics ha presentato, appena dopo 24 ore dalla convention che ha annunciato l’uscita del nuovo melafonino, due mozioni di ingiunzione preliminare che mirano a bloccare l’uscita di iPhone 4S nel mercato italiano e francese. Samsung inoltre annuncia la sua intenzione di muovere azione legale anche in altri paesi. Questo è solo un ulteriore colpo di scena nella storia del conflitto fra i due colossi della tecnologia i quali, oltre a competere in maniera diretta con i loro prodotti, non risparmiano l’arma giudiziaria nel tentativo di tutelare i propri interessi economici e non.Dietro la scelta fatta da Samsung di bloccare l’uscita del nuovo iPhone, inizialmente solo in questi due paesi, si potrebbe celare un interesse (neanche troppo velato) per quanto riguarda l’espansione del proprio mercato appunto nel Vecchio Continente e nella previsione di maggiori possibilità di successo una volta intrapresa l’azione legale. In tutta risposta Apple si avvale del fatto che tali brevetti (su cui Samsung ribatte la sua “esclusiva”) sono in effetti essenziali per il funzionamento di base della tecnologia wireless 3G e quindi soggetti a FRAND (Fair, Reasonable and Non-Descriminatory terms); il che obbliga Samsung a una licenza dei suddetti brevetti equa, ragionevole e non discriminatoria nei confronti degli altri produttori hi-tech.

La posizione dell’azienda di Cupertino è che in quanto la coreana Samsung non ha proposto condizioni ragionevoli, le due parti non sono riuscite a raggiungere un accordo sulla loro licenza.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.