Safari e Rintracciabilità Della Navigazione Aprile 2011?

Mac Os Lion

Mac Os LionIl mondo della pubblicità online si evolve costantemente, ed una delle ultime novità è quella che permette di rintracciare da dove si collegano gli utenti (geolocalizzazione) per mostrare delle pubblicità mirate ed in target. Da tanti utenti questa funzione è davvero antipatica (e ci sono alcune persone che si sentono addirittura pedinate dai banner pubblicitari che funzionano con il retargeting), ma a quanto pare presto ci sarà la soluzione per chi naviga in internet con il browser della Apple, Safari.

Nella beta di Lion che hanno ricevuto gli sviluppatori, su Safari, ci sarà la possibilità di disattivare la geolocalizzazione ed il nostro “tracciamento”, in questo modo i vari distributori di banner ed annunci online non potranno sapere da dove ci stiamo collegando e di conseguenza non potranno mostrare pubblicità mirate ai nostri interessi o alla nostra posizione geografica.

Per qualcuno sarà una manna dal cielo, per altri non cambierà nulla. Personalmente ritengo che il web sia davvero uno strumento eccezionale anche dal punto di vista della pubblicità: ci offre tantissime informazioni completamente gratuite e non inserisce degli spot pubblicitari o altro che siamo costretti a vedere (in linea di massima), ma solo della pubblicità contestuale e mirata!

E tu cosa ne pensi?

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.