Rumors iPhone 8

Rumors iPhone 8

Rumors iPhone 8- Raramente si è verificata una così attenta attesa intorno ad nuovo dispositivo, con l’iPhone 8 Apple si trova sulle spalle una grossa responsabilità: dopo tanta attesa le aspettative degli utenti non possono essere deluse, l’apparecchio che finirà in mano agli acquirenti dovrà essere davvero eccezionale, in caso contrario la delusione peserà non poco sulla Apple. Poche notizie certe e molti Rumors intorno al nuovo iPhone 8.

I motivi per attendersi uno Smartphone eccezionale sono diversi: intanto la concorrenza davvero pesante da parte di Samsung con il suo Galaxy S8 che ha anticipato sui tempi l’azienda di Cupertino e che richiede da parte di Apple un cambio di passo, non foss’altro per il prezzo concorrenziale di Samsung.

Se le prestazioni fossero analoghe, perché un acquirente dovrebbe attendere l’iPhone 8 e preferirlo, ad un costo superiore, al Galaxi S8? alle spalle di Samsung e Apple si sta affacciando prepotentemente Huawei a costi parecchio inferiori, insomma la concorrenza non manca.

Il secondo motivo è che quest’anno ricorre il decimo anniversario degli iPhone, il cui primo modello fu lanciato da Steve Jobs nel 2007. Bisogna celebrare degnamente questa ricorrenza!

Come sarà il nuovo iPhone 8?

Tra i molti rumors che circolano, una quasi certezza è l’adozione dello schermo OLED al posto dei classici LCD, più grande dell’iPhone 7, si parla di 5,8 pollici ma l’abolizione dei tasti, con l’adozione del tasto Home virtuale e la probabile presenza di una Touch Bar sullo schermo, ridurrebbe la fruibilità dello schermo a 5,2 pollici.

Sempre a proposito di schermo, sembra molto probabile che l’iPhone 8 adotti il sistema True Tone, già presente su iPad Pro, che adatta la temperatura dei colori dello schermo alla luce ambientale. Un dubbio ancora da dissipare riguarda il sensore di impronte.

Normalmente tale sensore è integrato nel tasto Home ma se questo diventa virtuale, il sensore dove sarà posizionato?

Novità pressoché certe riguardano la GPU: finora è stata fornita dalla britannica PowerVR ma il contratto di fornitura è stato disdetto; forse, quasi certamente, la GPU sarà sviluppata direttamente da Apple e integrata nel SOC Apple A11 che è il cuore dell’iPhone 8.

Ancora nulla si sa sulla batteria anche se voci indicano una potenza superiore agli altri modelli, 2.700 mAh e con modalità di ricarica ad induzione magnetica. Sembra, a questo proposito, che Apple stia pensando ad un meccanismo induttivo che permetta la ricarica di un altro dispositivo semplicemente mettendoli a contatto.

Sistema di fotocamera pensato per il futuro

Sulla fotocamera si dà per certa la presenza di due fotocamere con sensori disposti in verticale, per essere pronti alla funzione di realtà aumentata su cui Apple sta investendo parecchio. Sembra certa anche la presenza di un sensore ad infrarossi che permette un miglior riconoscimento facciale e anche la misurazione di distanze.

Infine ci riferiamo al nuovo iPhone come “iPhone 8” ma potrebbe anche avere un altro nome, forse iPhone X, dove la X in numeri romani riprenderebbe il 10° anniversario oppure anche iPhone Edition.

In ogni caso le attese dovrebbero terminare a settembre ma anche su questo non ci sono certezze: pare che vi siano problemi di produzione che farebbero slittare la presentazione a ottobre, forse anche novembre e l’immissione sul mercato a fine anno.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.