Randall Stephenson at&t CEO: “Le tariffe internet flat sono state un errore”

0

Quando è stato introdotto iMessage (semplicemente “Messaggi” negli iPhone italiani), il servizio di messaggistica di Apple, era passato quasi inosservato. Adesso lo usano tutti, e molti non possono proprio farne a meno, altri ancora lo usano pur non essendone consapevoli poiché è tutto automatico e se il vostro iPhone/iPad riconosce che il ricevente è un altro device Apple proverà ad utilizzare prima il proprio servizio di messaggistica e, solo in caso di non avvenuta consegna, provvederà da solo ad inviare lo stesso messaggio come SMS.

Morale della favola? Sprechiamo molto meno i nostri SMS, iMessage infatti funziona sfruttando la rete dati, che sia WiFi o 3G, quindi non ci fa spendere soldi in più per l’invio del messaggio. Quando il tuo messaggio inviato è di colore blu vuol dire che non hai sprecato SMS ma che è stato inviato tramite la rete dati (per la quale già probabilmente paghi una tariffa a parte).

Ovviamente il beneficio è tutto per noi utenti, che ormai non ci facciamo più caso e risparmiamo centinaia di SMS ogni mese. A chi ovviamente non va giù sono le compagnie telefoniche, soprattutto per i contratti con rete dati flat, che hanno visto un decremento impressionante dell’utilizzo degli SMS.

Se questo riusciamo a notarlo noi italiani, figuriamoci i nostri cugini d’America, dove l’iPhone è grandemente più diffuso. Questo ha portato Randall Stephenson, CEO di una delle più grandi compagnie telefoniche americane at&t, a maledire le tariffe flat proposte dalla propria società. Egli, conti alla mano, ha infatti recentemente affermato che offrire tariffe con internet flat è stato un errore!

Ecco le sue dichiarazioni rilasciate al New York Times:

“Il mio unico rimorso è aver introdotto le tariffe flat, perché come le abbiamo introdotte? Trenta dollari e mangi tutto quello che riesci a mangiare. E questo è un modello di costo variabile. Ogni megabyte in più che utilizzi in questa rete io devo investire un capitale.”

“Quando giaccio a letto di notte resto sveglio a pensare cosa potrebbe intaccare il mio modello di business. iMessage di Apple è un classico esempio. Se usi iMessage non stai usando il nostro servizio SMS giusto? Questo è distruttivo per il nostro servizio SMS.”

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.