Patent Troll ed Apple: Causa Personal Audio Luglio 2011?

patent troll apple personal audio causa luglio2011Probabilmente non sai cosa sia la patent troll, è una vera e propria pratica scorretta che utilizzano alcune aziende per lucrare sui brevetti e sulle loro royalties.

In pratica, alcune aziende, sfruttano tutte le innovazioni dei prodotti appena usciti sul mercato per cercare quella innovazione o funzione che non è stata brevettata: la brevettano dimodochè poi potranno prendere le royalties su tutti i prodotti venduti, alcune aziende, fra cui la Apple, conosce bene questa pratica, e proprio per questo motivo rilascia di continuo nuovi brevetti (per renderti conto di quanti brevetti rilascia la Apple puoi visitare la categoria “Rumors” di Apple Notizie e leggere tutti i brevetti che vengono rilasciati mese per mese).

La Personal Audio, ad esempio, nell’ormai lontano 2009, ha fatto causa ad Apple per alcune funzionalità/tecnologie dell’iPod (sistemi generici di uso del software per controllare la selezione musicale o la distribuzione con ascolto in playback).

Ebbene questa causa si è da poco conclusa, ed il giudice della Corte Distrettuale dell’Est del Texas ha dichiarato che quei brevetti che ha mostrato la Personal Audio sono validi, così, la Apple, la casa dalla mela morsicata, è stata costretta a pagare ben otto milioni di dollari, una cifra davvero considerevole.

Inutile dire che la Apple non è propriamente impeccabile, infatti, a detta di alcuni, anche lei fa un pò di patent trolling.

Per dovere di cronaca, e per curiosità, è interessante sapere anche che la Personal Audio, quando fece causa, chiese come risarcimento ben ottantaquattro milioni di dollari!

Cosa ne pensi di tutto ciò? Lascia il tuo commento su Apple notizie.it, il portale dedicato all’informazione sul mondo Apple!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.