NYT: Report sulla Condizione dei Dipendenti degli Apple Store

Il New York Times ha pubblicato un articolo che delinea un interessante profilo della situazione attuale degli impiegati degli Apple Store. Ovviamente la prima analisi si incentra sul salario dei dipendenti addetti alle vendite al dettaglio. David Segal, autore del report, definisce i dipendenti degli Apple Store come “sottopagati” però solo in relazione a quanto la società guadagna dalle vendite al dettaglio. Ovviamente i dipendenti degli Apple Store non sono per niente sottopagati, ma lo sembrano se il loro stipendio medio viene comparato con quanto la società guadagna grazie al lavoro di ognuno di loro. È stato calcolato infatti che lo stipendio medio di un lavoratore dell’Apple Store è 25.000$ l’anno, mentre se prendiamo i ricavi totali annui della società, estrapolati soltanto dalle vendite al dettaglio, e le dividiamo per il numero totali dei dipendenti degli Apple Store, vediamo che Apple guadagna 473.000$ l’anno per ogni dipendente.

O almeno questo è quello che traspare all’inizio del report, poi infatti lo stesso autore sembra ritrattare, definendo i dipendenti degli Apple Store sovra pagati rispetto alla media, infatti si devono prendere in considerazione tutti i benefici di cui questi godono: denaro in più per le rette del college, iscrizioni gratuite alle palestre, assistenza odontoiatrica, assicurazione sanitaria, vantaggi negli acquisti dei prodotti Apple e opportunità di comprare azioni Apple a prezzo ribassato.

In aggiunta a tutto ciò il Vice Presidente Senior per il Retail di Apple ha pianificato una programma di aumenti degli stipendi a partire da questo Settembre. Diversi impiegati sono già stati informati dei loto aumenti, e alcuni di loro vedranno aumentare lo stipendio in busta paga di oltre il 30%.

Da questo report sono venute fuori alcune chicche che vi riportiamo:

  • I manager di Apple dicono ai nuovi impiegati che vorrebbero vederli lavorare con loro per almeno 6 anni.
  • Apple fa delle indagini interne per verificare se ci sono casi di insoddisfazione nel lavoro.
  • Apple ha la percentuale più alta di rinnovi dei contratti degli impiegati al Genius Bar, 90% di rinnovi ogni anno.
  • I dipendenti degli Apple Store non hanno però molte opportunità di fare carriera.

Questi ovviamente sono solo dei punti fondamentali che noi abbiamo estrapolato dal report, ma tutto il report è molto interessante e ve ne consigliamo una lettura integrale. Ecco il report originale.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.