Nintendo Wii Guida all’Acquisto

black friday amazon

Quale Nintendo Wii Scegliere? L’anno 2006 è passato nella storia dei videogiochi grazie all’avvento del Wii, la nuova console Nintendo che si allontanava dai vecchi sistemi classici, proponendo un modello di console fresco e vivace che catturò l’attenzione di migliaia di consumatori, anche fra coloro che, prima di Wii, mai avrebbero pensato di comprare una console per videogiochi.

Forte di un parco titoli che affiancava ai caposaldi di casa Nintendo (come Mario e Zelda) una serie di nuovi videogame appositamente studiati per funzionare al meglio con i particolari comandi wireless del Wii come Wii Sport, la nuova console Nintendo fece numeri da capogiro per anni ma poi, con il conseguente sviluppo delle rivali, dovette innovarsi e modificarsi, portandoci, attraverso un lungo percorso, fino ad oggi.

In questo articolo andremo brevemente a vedere punti di forza e le debolezze di tutti i vari modelli Wii che si sono succeduti negli anni.

Recensione Nintendo Wii Prezzo e Opinioni

La vecchia patriarca della famiglia è una console che ha ormai sulle spalle il peso degli anni ma che ancora presenta tutte le caratteristiche che le permisero di sconvolgere il mercato nel 2006.

I controlli wireless, gli innovativi WiiMote e Nunchuck, permettono un nuovo modo di intendere il videogioco che ha fatto a lungo la fortuna di Nintendo.

Aggiungiamo poi che la console si connette a Internet tramite Wi-Fi, che presenta retrocompatibilità con il GameCube di Nintendo e che, cosa forse più importante, può contare su un vastissimo parco titoli accumulatosi nel corso degli anni che potrebbero rendere virtualmente infinito l’uso della console.

Ovviamente, bisogna sempre tenere presente che stiamo parlando di una console anziana per cui trovare occasione di comprarla può non essere immediato.

Wii, anche se obsoleta, può ancora rappresentare un’occasione per chi non voglia spendere troppo per affacciarsi al mondo dei videogiochi, soprattutto se alla ricerca di una console con un vastissimo parco titoli di esclusive Nintendo e capace di divertire e intrattenere.

Recensione Wii Mini Prezzo e Opinioni

Nel 2013 Wii Mini si presentò sul mercato come versione meno dispendiosa e più compatta della Wii.

Assieme alla console è fornito un comando Wii Plus (la nuova incarnazione del WiiMote) e il classico Nunchuck.

Compatibile con tutti i giochi usciti per la prima console Wii, i principali difetti di Wii Mini sono l’assenza di connessione a Internet e il fatto che la console sia ormai datata e fuori dai progetti di mercato Nintendo.

Può essere una buona idea per chi voglia giocare senza troppo impegno, senza restare aggiornato con le uscite più recenti, godendosi una semplice serata di svago.

Recensione Wii U Prezzo e Opinioni

Wii U è l’ultima incarnazione della famiglia di console Wii e si presenta fornita con un singolare controller-tablet (dimensione di 6 pollici) che può essere usato per vari funzioni in-game come controllo delle mappe, interazioni vari con oggetti a schermo o, addirittura, per riprodurre il videogioco stesso, il che dona alla console un sicuro pregio per quanto concerne la portabilità.

Wii U è compatibile con la stragrande maggioranza dei titoli Wii, conta un proprio parco di esclusive Nintendo e anche una serie di videogiochi di terze parti, pur non avendo la potenza dei suoi competitor PS4 e Xbox One.

Purtroppo la console venne abbandonata prematuramente, nel 2017, e ciò non le permise di esprimere il proprio potenziale.

Wii U si adatta per chi voglia riassaporare l’esperienza degli ultimi anni dell’attuale generazione del mondo videoludico, potendo contare anche sul vasto parco titoli delle versioni di Wii precedenti.

Ultimo aggiornamento 2020-11-29 / Link di affiliazione /

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.