Messaggi Whatsapp Che si Cancellano: Come inviarli?

Messaggi Whatsapp Che si Cancellano: Come inviarli? – Inviare messaggi privati o criptati che si autodistruggono oggi è possibile. Infatti, se pensi che le conversazioni su Whatsapp siano poco sicure, puoi distruggerle tramite alcune applicazioni, che propongono un servizio di privacy piuttosto elevato.

Per impostazioni preimpostate, il sistema non permette di cancellare in automatico i messaggi Whatsapp. Per farlo è opportuno installare due applicazioni di terze parti, che permettono di impostare l’autostazione delle chat su Android. Prima di tutto, bisogna avere dei requisiti importanti per poterlo fare: root del telefono, Tasker e un Sqlite manager.

Come inviare messaggi che si auto cancellano?

A questo punto, con il file manager, accedi alla SD Card e nella root directory crea una cartella che chiamerai sql. In seguito entra nella cartella sql e crea un altro file di testo in cui devi inserire i comandi: delete from messages e delete from chat list.

Quindi, salva il file che hai denominato wadel.sql. Poi apri Tasker e crea un profilo cliccando il pulsante +.

Nella creazione, nella selezione Time elimina la spunta da Repeat e seleziona To. Quindi configura gli intervalli di tempo nelle sezioni From e To.

Ora torna nel menù principale, seleziona New Task e clicca sul pulsante +, poi clicca su Script e ancora su Run shell. Inserisci nella shell il comando: sqlite3 /data/data/com.whatsapp/database/msgstore.db < /sdcard/sql/wadel.sql. E infine, concedi i permessi di root.

In questo modo, tramite lo script generato dall’app riuscirai a cancellare automaticamente i messaggi di Whatsapp su smartphone a sistema operativo Android.

Forse non saprai che esiste un altro trucco per distruggere conversazioni Whatsapp sul telefono del destinatario al quale hai inviato il messaggio.

Questo metodo per distruggere conversazioni Whatsapp del destinatario viene eseguito tramite un bug dell’applicazione, ed è davvero molto semplice da attuare.

Prima di tutto bisogna accedere a Whatsapp ed entrare nella conversazione che vuoi far autodistruggere sullo smartphone del destinatario.

Componi un messaggio di testo dalla lunghezza di 2000 parole, invialo al contatto. Et voilà, in questo modo, se pensi di aver scritto qualcosa di imbarazzante, e vuoi che il messaggio non venga recapitato al destinatario, procedi con questo semplicissimo trucchetto.

Attraverso il bug è quindi possibile distruggere la conversazione Whatsapp sul dispositivo del destinatario, in quanto dopo aver ricevuto il messaggio di tale lunghezza, il contatto nel momento in cui lo aprirà, noterà che l’app va in crash, e così eliminerà l’intera conversazione, risolvendo semplicemente il problema.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.