Jailbreak iPhone5?! Bisogna ancora attendere!

Il Jailbreak iOS 6 ha ancora molta strada da fare, prima della sua uscita. E’ questo ciò che si evince circa la versione “untethered”. Quella che, per intenderci, non richiede di eseguire la procedura ad ogni riavvio del dispositivo aggiornato ad iOS 6.
E’ stata solo una mera illusione il comunicato su Twitter di Planetbeing circa la conclusione dei lavori del Jailbreak su iOS6.
L’iPhone non è semplicissimo da “jailbrekkare”; tutto è basato su un nuovo chip e nuovo sistema operativo.
Planetbeing, membro del Chronic Dev Team, dà agli utenti di iPhone5 uno spiraglio di luce: ha capito come effettuare il jailbreak sul nuovo “melafonino”; ma il vero problema è che può essere usato solo da un account di sviluppatore Apple.
Questo Jailbreak non è ancora adatto alla massa.

Nello scenario migliore questo Jailbreak aprirebbe le porte a tutti gli sviluppatori Cydia, che potrebbero portare a delle modifiche importanti sullo sblocco del “melafonino”. Tutto questo però significa che gli utenti di iPhone5 dovranno aspettare ancora un pò.
Il fatto che iOS6 sia caratterizzato da diversi bug dovrebbe indurre molti utenti a procedere con il download della nuova release (versione software nuova e completa, cioè pronta per il pubblico, a differenza della versione Alpha e Beta), rendendo inutile un rilascio del Jailbreak iOS6 in tempi record.

Ricordando, infine, che a cavallo delle festività natalizie potrebbe arrivare (arriverà!!) iOS6.1, la situazione non sarà delle più felici: se fino ad allora fosse reso pubblico il jailbreak, infatti, gli sviluppatori Apple avrebbero il tempo di annullare le falle dell’iOS già con lo stesso iOS 6.1.

Se per iPhone 5 e 4S i tempi per il Jailbreak iOS6 sembrano abbastanza lunghi, al contrario per i dispositivi di quarta generazione (iPhone 3GS, iPhone 4, iPad e iPod Touch) sembra che le nubi si stiano diradando pian piano. Il Dev Team ha da poco ufficializzato (aggiungerei a sorpresa) una nuova versione di Redsn0w, release 0.9.5.1b1, che porta il Jailbreak tethered di iOS6, proprio sui dispositivi di quarta generazione e addirittura untethered sugli iPhone 3GS di vecchia BootRom.

Piccola chicca: con questa nuova versione di Redsn0w, la procedura avviene con molta più semplicità anche perchè Cydia, a differenza delle precedenti release, verrà automaticamente installato sul dispositivo.

Presto la Guida con i passaggi da seguire per Jailbreakkare i vostri melafonini.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.