iTunes 10: Tutte le novità?

0

E’ arrivato da qualche giorno il nuovo iTunes, iTunes 10, con una nuova icona, una nuova disposizione di alcunoi pulsanti a livello grafico e molto altro ancora.

C’è già chi si lamenta della nuova grafica e chi invece la trova sensazionale. Chi ancora non si è abituato alla nuova icona (il coin con le note, ovvero il gettone con le due notine) e chi invece la ama.

Ci sono comunque tre novità fondamentali, in questo iTunes 10, che vale la pena di approfondire con qualche parola in più:

Ping: è sicuramente la novità più importante, ed è un vero e proprio social network creato dalla apple per la musica (e gli amanti della musica). Tramite iTunes, grazie a Ping sarà possibile aggiungere amici, condividere notizie sul mondo della musica, informazioni sugli artisti, video e date di tour ed eventi, parlare delle canzoni scaricate e condividere, o meglio raccontare che musica scaricate e che musica scaricano i vostri amici su ping. Anche gli artisti, grazie a Ping, se vorranno, potranno interagire direttamente con gli utenti!

AirPlay: è lo streaming della musica attraverso un sistema di trasmissione senza fili che permetterà di condividere file audio, video e fotografie. Tutti i device della Apple che hanno il sistema operativo iOS 4.2 (in uscita a novembre), potranno anche stampare documenti dai device con le stampanti che sono collegate ai pc che hanno iTunes (dunque non solo i Mac).

Sincronizzazione: Aspetto non indifferente è anche la migliorata capacità di sincronizzazione che è stata inserita in iTunes 10 con i device iPod, iPhone ed iPad.

Come sempre, iTunes 10, si scarica gratuitamente ed è disponibile sia per Os X che per Windows. Per il download: Download iTunes Apple.

Ancora qualche novità da notare su iTunes 10 è la possibilità di poter ascoltare o visionare i contenuti e riprodurli senza bisogno di sincronizzazione: prima era “obbligatoria” la sincronizzazione per poter ascoltare un brano presente su un device e non presente su iTunes, mentre adesso si può riprodurre anche se quel contenuto non è sicnronizzato.

Questo ci permetterà, ad esempio, di utilizzare il nostro iPhone o iPod al lavoro, aprendolo tramite iTunes e dandoci la possibilità di ascoltare le nostre playlist senza bisogno di scintronizzarle con il pc del lavoro (ad esempio).

L’altra novità da tenere a mente è il Cover Hover, ovvero un player presente nlla finestra della cover dell’album: basta cliccare sull’illustrazione dell’album in basso a sinistra mentre una canzone è in riproduzione per far aprire una finestra che mostra la cover e che ci permette di ascoltare la musica.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.