iPhone 5: Tutto Quello che Volete Sapere

Finalmente è stato ufficialmente presentato l’iPhone 5, e possiamo ritenerci soddisfatti del lavoro fatto in questi mesi, perché sono stati praticamente confermati quasi tutti i rumors circolanti.

Ma andiamo subito al sodo e andiamo a vedere quali sono le caratteristiche e le novità introdotte con questo nuovo iPhone:

Design

Il design del nuovo iPhone è l’aspetto che sicuramente colpisce maggiormente. Come è noto il nuovo telefono della mela è più alto (o lungo) di tutti i precedenti, infatti per la prima volta dal lancio della prima versione dell’iPhone è stata aumentata la dimensione del display, che in effetti è la novità più evidente di questo modello.

Parleremo del display più avanti, adesso vogliamo concentrarci più sul design di questo nuovo modello. Per quanto riguarda le dimensioni dobbiamo dire che risulta 1cm più lungo rispetto al 4S, non varia invece la larghezza che rimane la medesima, migliora notevolmente lo spessore che viene assottigliato a 7,6mm (18% più sottile del 4S), per un peso totale di 112g (20% più leggero del 4S).

le forme ricordano non poco il 4/4S ma i materiali sono differenti, nel retro è infatti presente un pannello in alluminio che crea una continuità strutturale con l’alluminio della cornice, questo ha infatti permesso di ottenere un design più sottile, eliminando sostanzialmente il pannello di vetro posteriore che, oltre a rendere più fragile il telefono, lo rendeva più spesso.

Le cornici superiore ed inferiore del retro rimangono però sempre di vetro, conferendo uno stacco netto con l’opacità del pannello in alluminio, il che rende più accattivante il design dell’intero modello. Nel retro, oltre la fotocamera ed il led, è presente un terzo microfono che permette una migliore risoluzione audio durante la registrazione dei video.

Nella cornice inferiore abbiamo una nuova soluzione di design per lo speaker ed il microfono, questi infatti non sono più incavati nell’alluminio protetti dalla grata in argento a cui siamo abituati, ma la cornice presenta una soluzione di continuità, permettendo l’ingresso e l’uscita dell’audio tramite dei semplici fori.

Il jack delle cuffie è stato spostato nella parte inferiore, proprio accanto al microfono, ciò è reso possibile dal fatto che l’iPhone 5 presenta un connettore totalmente rinnovato, molto più piccolo del precedente, passando da una configurazione a 30pin ad una da 8pin molto più compatta.

Nella scatola dell’iPhone 5 troverete anche delle cuffie completamente ridisegnate, Apple ha introdotto le nuove EarPods, delle cuffie innovative che hanno un design unico realizzato per essere confortevoli e molto più prestazionali. Per sapere di più sulle nuove EarPods potete leggere il nostro report dedicato.

Nella parte frontale del dispositivo non abbiamo grandi variazioni nel design, tranne il fatto che la fotocamera frontale è stata spostata al centro proprio sopra lo speaker.

I colori sono rimasti sempre gli stessi, bianco o nero, ed i pannelli posteriori sono presenti nella colorazione ardesia nel modello nero ed argento in quello bianco.

 

Display

Il display è sicuramente la più grande novità introdotta da Apple, che dota questo nuovo iPhone di un pannello da 4 pollici. Perché questa scelta? Sostanzialmente i 4 pollici rendono il display dell’iPhone proporzionale ai 16:9, così da poter permettere la riproduzione di video e quant’altro nella naturale forma di widescreen 16:9.

Ovviamente si tratta sempre di un display Retina, con una risoluzione di 1136×640, che corrispondono ad una densità di pixel pari a 326 per pollice, il che significa il 18% di pixel in più rispetto al 4S.

Ma la cosa di cui si parla di meno riguardo il nuovo display è che questo è un gioiello dall’elevata classe ingegneristica. Infatti non è un display Retina come quelli che siamo abituati ad avere nei nostri iPhone 4/4S, questo pannello è infatti molto più sottile del precedente, e ciò è dovuto al fatto che i sensori per il touch sono integrati nel display e non giacciono in una maschera separata. Questa tecnologia si chiama in-cell ed è stata sviluppata proprio per rendere le stesse prestazioni nel minor spazio possibile. Ciò ha infatti reso possibile la realizzazione del telefono più sottile del mondo.

Processore A6

Il nuovo iPhone presenta un processore nativo realizzato da Apple, totalmente rinnovato. Esso è infatti la naturale evoluzione del processore A5, che non esce dalla tradizione prendendo il nome di A6. I numeri di questo processore sono veramente impressionanti: 2 volte più veloce rispetto all’A5, 2 volte più potente nella gestione della grafica, consumi ridotti rispetto al precedente, il tutto in dimensioni più contenute. Una bella bestia che farà contenti migliaia di sviluppatori.

Batteria

La batteria è anch’essa più sottile ma più lunga di quella dell’iPhone 4/4S, come è facile intuire infatti l’iPhone 5 presenta più spazio in lunghezza. Questa batteria più grande riesce a soddisfare la maggiore richiesta d’energia da parte dello schermo da 4 pollici e dalle altre componenti. Le ore di autonomia dichiarate dalla casa di Cupertino sono:

  • 8 ore di conversazione in 3G
  • 8 ore di navigazione in 3G
  • 8 ore di navigazione in 4G LTE
  • 10 ore di navigazione in WiFi
  • 10 ore di riproduzione video
  • 40 ore di riproduzione musicale
  • 225 ore di standby

Fotocamera

L’iPhone 5 presenta una fotocamera iSight da 8megapixel con una risoluzione di 3264×2448, retro illuminazione, filtro ibrido, 5 lenti, ed un’apertura da f/2.4. In pratica è stata migliorata parecchio, e grazie anche al nuovo processore l’elaborazione grafica è molto più veloce, così come la frequenza degli scatti. Già con la fotocamera dell’iPhone 4S gli scatti sono molto veloci e repentini, ma con l’iPhone 5 si potrà scattare fotografie con il 40% di velocità in più.

Ovviamente si possono registrare video in HD con una stabilità migliorata grazie al software.

Una grande novità è la modalità Panorama, che permette di scattare foto panoramiche che poi vengono elaborate dal software Apple che le rende come un unica grande foto dall’orizzonte allungato.

Nuovo Connettore

Il nuovo connettore da 8pin è una grande novità introdotta da Apple in questo nuovo iPhone 5. Ovviamente questo non sarà un’esclusiva dell’iPhone 5, ma verrà piano piano introdotto in tutti i device della mela.

Il connettore è completamente digitale, e gli 8pin sono un numero veramente ridotto rispetto ai 30pin di quello originale. Apple ha voluto dare un nome al nuovo connettore, esso si chiama infatti Lightning. Una curiosità interessante è il fatto che questo nuovo connettore può essere inserito da ambo i lati, quindi non ci dobbiamo più preoccupare di stare attenti di metterlo dal lato giusto.

Ovviamente Apple ha reso disponibili degli adattatori che permettono di adattare i vecchi accessori al nuovo dock dell’iPhone, così da non dover rinunciare ad utilizzarli.

Una pecca di questo nuovo adattatore è che non supporta più l’out-video, quindi AirPlay sembra essere l’unica soluzione per condividere su altri monitor i contenuti dell’iPhone.

Nano SIM

Apple introduce anche un nuovo formato per la SIM del telefono, questa si chiama nano-SIM ed è il 44% più compatta delle classiche micro-SIM.

Questa soluzione si aggiunge alle altre che hanno permesso di realizzare un telefono così sottile e compatto.

 

 

 Date di Lancio

Vi ricordiamo che i preordini per l’iPhone 5 partiranno il 14 Settembre negli USA mentre arriveranno negli Apple Store giorno 21 Settembre nei seguenti paesi: US, Australia, Canada, Francia, Germania, Hong Kong, Giappone, Singapore e UK. Mentre per i paesi di seconda fascia il lancio dell’iPhone 5 è previsto per giorno 28 Settembre, la seconda fascia include ovviamente anche l’Italia, ecco l’elenco completo: Austria, Belgio, Repubblica Cieca, Danimarca, Estonia, Fillandia, Ungheria, Irlanda, Italia, Liechtenstein, Lituania, Lussemburgo, Olanda, Nuova Zealanda, Norveggia, Polonia, Portogallo, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia e Svizzera.

Ecco qui sotto il video ufficiale di presentazione dell’iPhone 5:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.