Inside Apple: I Nuovi Assunti Lavorano su Falsi Progetti

Sicuramente avete sentito parlare del nuovo libro di  Adam Lashinsky, Inside Apple. In questo libro l’autore promette di raccontare fedelmente cosa accade all’interno della società di Cupertino, svelandone anche segreti insospettabili.

Una delle rivelazioni emerse da questo libro è il processo di assunzione di Apple. Secondo Lashinsky infatti, Apple assume alcuni dei suoi dipendenti senza assegnargli nessun progetto preciso. In un secondo momento questi vengono messi alla prova per diversi mesi, venendo spesso spostati da un progetto all’altro. Tutto ciò al fine di provare la loro affidabilità.

Dopo questa rivelazione, un ex ingegnere di Apple, rivolgendosi a Business Insider, ha confermato il tutto, aggiungendo che spesso ai nuovi assunti vengono assegnati anche dei progetti completamente falsi, su cui devono lavorare per diversi mesi prima di essere ritenuti affidabili o rispediti a casa.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.