Il silicio della Silicon Valley passa tutto da Apple

4

Con la crescente diffusione degli smartphone e dei tablet, il mercato dei semiconduttori in silicio ha aumentato in maniera esponenziale il fatturato negli ultimi 2 anni.

Secondo una ricerca, proposta da Gartner, l’azienda che compra maggiori quantità di semiconduttori al silicio è proprio Apple. La quale nel 2011 ha speso più di 17 miliardi di dollari in silicio per i propri microprocessori.

La società di Cupertino detiene il 5,7% dell’intero mercato del silicio, seguita da Samsung. Ma il dato che più sconvolge è la crescita dei consumi di silicio della Apple dal 2010 al 2011 che si attesta al 34,6%, dato che viene naturalmente accostato alla crescita impressionante delle vendite nel settore mobile.

Qui sotto vi proponiamo la tabella pubblicata da Gartner:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.