iBook Concept secondo KAIST

Subito dopo il rilascio di iBooks 2 i ricercatori del KAIST institute hanno sviluppato un prototipo di iBook che mette in risalto le potenzialità della nuova applicazione di Apple.

L’iBook di KAIST aggiunge moltissime gestures per la navigazione, come la possibilità di girare più pagine contemporaneamente utilizzando più dita, oppure sfogliare velocemente le pagine al margine, o ancora andare alla pagina desiderata semplicemente scrivendo il numero con il dito, voltare pagina tenendo il segno, ecc. ecc.

L’applicazione è stata realizzata utilizzando delle API modificate, quindi non approvate da Apple, ed è per questo che probabilmente non vedremo mai un applicazione simile nell’App Store. Però il video dimostrativo realizzato dal KAIST institute potrebbe interessare la società di Cupertino, e non sarebbe strano se in futuro decidesse di adottare qualcuna di queste nuove gestures per le prossime versioni di iBooks.

Qui di seguito potete vedere il video dimostrativo, buon divertimento:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.