Ecco Alcune Foto del Retro dell’iPad mini

Ed ecco acune foto del guscio esterno del nuovo iPad mini. Ovviamente non possiamo confermare che questi pezzi siano assolutamente originali, ma se pensiamo a tutti i mockups e le grafiche tridimensionali che circolano in questi giorni possiamo tranquillamente affermare che sono molto curati nei dettagli e non è da escludere che si tratti proprio di componenti originali.

Le foto arrivano dal sito cinese NetEase, il quale dichiara che le componenti provengono dalla fabbrica di Shenzhen in Cina.

Le foto mostrano alcuni dettagli nel retro, inclusa l’apertura per il nuovo dock che farà il suo debutto ufficiale nell’iPhone 5 la prossima settimana. Possiamo notare anche il foro della fotocamera. Questo guscio dovrebbe essere quello di un iPad mini WiFi, poichè non si vedono i solchi per alloggiare la SIM e non è presente la sezione in plastica in alto tipica dei modelli WiFi.

Apple, come sapete, presenterà il nuovo iPhone il 12 Settembre, e noi crediamo che la società si concentrerà soltanto nella presentazione del nuovo iPhone e che stia invece preparando un’evento separato per la presentazione dell’iPad mini.

4 Comments
  1. Alfio says

    Secondo me l’iPad Mini non supporterà il 3G/4G , se Apple decidesse di dare all’iPad Mini le identiche funzionalità dell’iPad “normale” le vendite di quest ultimo scenderebbero in picchiata!

    1. Marco Demma says

      Di ufficiale non c’è ancora niente ma da alcuni codici estrapolati dalla versione per iPad di iOS 6 si fa riferimento a diverse versioni di iPad mini, quindi probabilmente avrà la connessione dati tramite rete cellulare ;).

  2. Antonio says

    Si tratta di un chiaro fake, se notate la scritta iPad e la mela decentrata e al contrario….rispetto alla grandezza del dispositivo, .insomma non puo’ essere un designe Apple

    1. Alfio says

      Sinceramente mi farebbe piacere se fosse un Fake , non mi piace per niente 😀

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.