EarPods: Ecco le Nuove Cuffiette di Apple

Durante il Keynote del 12 Settembre, insieme al tanto atteso iPhone 5, Apple ha presentato le nuove cuffie che troverete all’interno della confezione del vostro iPhone 5 (o che potete comprare separatamente).

Si chiamano EarPods è sono il frutto di pionieristici studi di design mai effettuati prima.

Nella presentazione, il Senior Vice President del Design, Jonathan Ive ha tenuto a sottolineare come la forma delle nuove EarPods è stata creata dopo aver effettuato attentissimi studi sulla struttura 3D dell’orecchio umano, testando più di 124 differenti prototipi su più di 600 persone con caratteristiche differenti.

Questa forma ergonomica della cuffia fa si che risulti molto confortevole e facile da indossare, ma soprattutto resistente agli stress, quali sudore, balzi dovuti ad una corsa, o qualsiasi altro brusco movimento della testa.

Ovviamente cercare di creare una cuffia che si adatti alla perfezione a tutte le orecchie è un po’ come “cercare di creare un solo paio di scarpe che vadano bene a tutti”, il che è impossibile, ma con questa soluzione di design Apple pare aver trovato la forma ideale, che risulti confortevole anche quando si indossano per lunghi periodi di tempo.

Ma lo studio degli ingegneri non si è limitato alla forma dell’orecchio umano, ma si è anche concentrato nello sviluppare un suono senza precedenti. Ecco cosa riporta la descrizione ufficiale:

Il fattore determinante per la qualità dell’audio che esce da un altoparlante è il movimento del diaframma. È questa vibrazione verso l’interno e verso l’esterno a creare il suono. Negli auricolari di solito il diaframma è fatto di un unico materiale, cosa che può limitare il flusso dell’audio verso l’esterno. Invece, i nostri ingegneri acustici hanno ideato un diaframma per auricolari realizzato con materiali sia rigidi sia flessibili, che riduce al minimo la perdita sonora e ottimizza l’audio in uscita.

Inoltre, come potete notare dalle immagini, sia sulla cuffia che sullo stelo vi sono delle aperture che permettono un reflusso dell’aria in entrata ed in uscita, proprio per far lavorare meglio il diaframma. Tra tutte le aperture la più importante è proprio quella sullo stelo, questa funziona infatti come una camera acustica che permette all’aria di defluire, così facendo si ottiene un audio ai bassi molto più profondo e pieno.

Ecco il video ufficiale di presentazione delle EarPods:

One Response

  1. Alfio 15 settembre 2012

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.