Come Attivare L’HotSpot Su iPad 3 – The New iPad

HotSpot iPad

Il nuovo iPad consente di attivare il famoso “Hotspot Personale”, strumento utilissimo per chi vuole sfruttare la connessione 3G dell’iPad per navigare anche con altri device (come ad esempio con i MacBook o con un portatile, …).

Wind permette di utilizzare questa funzione sin dal primo giorno di uscita del nuovo iPad in Italia, la situazione è invece ben diversa per gli utenti H3G, Tim e Vodafone: questi tre operatori infatti non consentono ancora di utilizzare questa funzione (almeno fino ad oggi).

Come fare allora per attivare l’HotSpot sul nuovo iPad per chi ha Tim, Vodafone o 3? Si può risolvere tutto con un hack abbastanza semplice che non renderà nulla la garanzia (pur attuando questa guida la garanzia rimarrà valida anche perchè si potrà tranquillamente ripristinare l’iPad), in ogni caso Apple Notizie.it non si assume alcuna responsabilità per eventuali danni o invalidamenti di garanzia a seguito di quanto pubblicato.Questa guida funziona solo per gli iPad WiFi 4G.

Se sei un utente H3G (Tre) devi scaricare prima di tutto il file Hutchinson_it.ipcc cliccando su “Download Hutchinson_it.pcc“, per gli utenti Tim il link è questo, per gli utenti Vodafone invece il link è questo.

Scaricato il File chiudere iTunes e se sei in possesso di Mac, dovrai aprire “Applicazioni – Utility – Terminale”, aprendo dunque la schermata Terminale.

Sulla schermata Terminale dovrai inserire questa riga e poi premere invio:

defaults write com.apple.iTunes carrier-testing -bool TRUE

In questo modo, in pratica, potrai abilitare il ripristino manuale dei file .ipcc sul nuovo iTunes. Per gli utenti Windows occorre invece fare Start – Esegui, aprendo la linea di comando (è possibile utilizzare anche i tasti di scelta rapida Windows + R) e digitare:

%ProgramFiles%\iTunes\iTunes.exe /setPrefInt carrier-testing 1

Ancora, per chi ha Windows a 64 Bit:

C:\Program Files (x86)\iTunes\iTunes.exe” /setPrefInt carrier-testing 1

A questo punto si potrà riaprire iTunes, collegare iPad ed andare sulla scheda “Sommario”, poi su “Mac” e tenere premuto il tasto Alt della tastiera fino a cliccare su Ripristina.

Per Windows bisogna fare la stessa procedura premendo il tasto Shift e poi ripristina.

A questo punto compare una finestra, cerca la cartella dove hai salvato il file ipcc linkato ad inizio articolo e selezionalo, in questo modo iTunes ripristina il bundle Operatore (verranno modificate esclusivamente le configurazioni dell’operatore).

A questo punto spegni e riavvia l’iPad e non appena riacceso, andando su Preferenze – Generali – Rete, potrai trovare la voce HotSpot personale.

Non sappiamo se eseguendo questa procedura gli operatori addebitano delle tariffe, vi preghiamo di verificare ed eventualmente informarci con un commento a quest’articolo.

Come riprisintare le impostazioni dell’iPad?

Niente di più semplice: basta andare in Impostazioni – Generali – Ripristina da iPad e selezionare “Ripristina Impostazioni di Rete”. L’alternativa è ripristinare via iTunes il carrier bundle originale dell’operatore cui vi appoggiate.

Speriamo che questa guida vi risulti utile, se volete potete lasciare un commento a quest’articolo,

buon hotspot personale a tutti!

Guida tratta da The Apple Lounge

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.