Apple Starebbe Nuovamente Pensando Di Realizzare un iWatch

iwatch21-640x470

Si torna nuovamente a parlare di iWatch, il legendario orologio da polso che, secondo alcuni, Apple ha in cantiere da diversi anni. Il rumors è tornato a vedere la luce grazie ad un post di Nick Bilton pubblicato, niente di meno che, sul New York Times. Secondo Bilton l’iWatch potrebbe utilizzare una tecnologia che Apple ha brevettato anni fa, ovvero quella dei vetri curvi, che assecondano la curvatura del cinturino sul polso. Inoltre sottolinea che non verrà realizzato un software specifico per questo tipo di device ma che gli orologi di Apple supporteranno iOS.

Come se non bastasse anche il Wall Street Journal si accoda al rumors, riportando che Apple sta già sperimentando vari design per devices da polso, e che quindi molto probabilmente ne esistono già alcuni prototipi nei laboratori.

Ovviamente si tratta soltanto di alcuni rumors, sinceramente molto affascinanti. L’idea di avere un device da polso costantemente a portata di mano è innegabilmente interessante, soprattutto se la società ha anche in mente di introdurre delle funzioni specifiche totalmente innovative che possano cambiare, di nuovo, le nostre abitudini quotidiane.

Se analizziamo lo scenario generale notiamo che Apple non è affatto la prima a interessarsi nello sviluppo di devices indossabili, basti pensare infatti ai Google Glass, che la società ha già prodotto in numeri relativamente massicci per dare il via ai test. L’idea di una nuova tecnologia che “non si sente”, “che ci sta addosso ma non si nota”, è una tematica che ha anche caratterizzato molto il recente CES di Las Vegas, dove si è puntato in molti casi ad introdurre tanta tecnologia non invasiva, che ci torna utile senza farcene neanche accorgere. Il trend sembra quindi proprio questo, staremo a vedere cosa ci riserva il futuro.

Leave a Reply