Apple Annuncia: Bob Mansfield Non Andrà Più In Pensione

A giugno Apple ha annunciato che il suo storico Senior Vice President Hardware Bob Mansfield sarebbe andato in pensione, e il suo posto sarebbe di diritto andato a Dan Riccio, allora iPad Hardware VP.

In questo recente articolo vi riportavamo proprio la promozione di Dan Riccio e Craig Federighi rispettivamente a Senior Vice President Hardware e Senior Vice President Mac Software.

In quell’articolo abbiamo sottolineato il fatto che, nonostante la nomina di Dan Riccio a SVP, Bob Mansfield rimane comunque ancora in carica ed Apple si trova ad avere due SVP Hardware nella squadra di Cook.

Ma ecco spiegato l’arcano: Apple ha infatti annunciato che Bob Mansfield non si dimetterà più e che la sua carica di SVP Hardware verrà revocata in favore dell’assegnazione di una nuova carica a Senior Vice President, senza mansione specifica, e quindi dovrà occuparsi di consigliare Tim Cook nelle scelte societarie e sui prodotti, sostituendo così le sue competenze in ambito hardware con la sua esperienza in ambito societario.

Lo scenario di questi cambi al comando è al quanto complicato ed aperto a varie interpretazioni. Alcuni vogliono infatti che Tim Cook abbia insistito per far rimanere Mansfield in Apple, al fine di non privare la società della sua preziosa e lunga esperienza, che adesso può essere molto utile per mantenere la società sulla retta via. Altri invece sostengono che questa è stata una mossa architettata per mantenere Mansfield a libro paga, ed evitare dunque che altre società possano assumerlo per sfruttare il suo enorme bagaglio di conoscenze accumulate in Apple. Secondo questa seconda teoria, Mansfield non avrebbe alcun ruolo all’interno del team di Cook, e che le sue mansioni siano state ridotte all’osso, così da consentire all’ex SVP Hardware di riposare come avrebbe voluto senza cadere nella tentazione di lavorare per qualche competitor.

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.