Attacco d’arte: 3500 mele per il ritratto di Steve Jobs!

0

jobs ritratto meleCerto che di pazienza ce ne sarà voluta molta per sistemare ben 3500 mele, una accanto all’altra, affinché le diverse tonalità di colore finiscano per comporre un risultato finale di tutto rispetto.

50 ore per l’esattezza! Ecco quanto tempo ha impiegato l’artista canadese Olivier Lefevbre per comporre il suo eco-ritratto di Steve Jobs.

Senza dubbio un’idea davvero originale decidere di riproporre l’effige dell’ iCEO scomparso da ormai quasi un mese, purtroppo prematuramente.

bidoo

L’opera è stata realizzata durante il Land Art Contest che ha avuto luogo in Canada dal 12 al 16 Ottobre scorso. Il ritratto è composto da 3500 mele per cervi, quindi non destinate all’alimentazione umana, con una grandezza complessiva di 6,7 x 4,5 metri.jobs ritratto mele

Ognuna di queste mele, ci dice l’artista, è stata selezionata e poi adagiata sul terreno con la massima cura; la composizione è iniziata utilizzando una griglia a celle di mezzo mq. circa, dopodicché l’artista sostiene di avere continuato “ad occhio”.

E sicuramente di occhio ce ne vuole per riuscire a realizzare un’opera così semplice e allo stesso tempo diretta. Questo, come altri omaggi, sta a significare quanto una persona che è stata così geniale possa essere sempre fonte d’ispirazione per chi ne ha apprezzato in vita (e continua ad apprezzarne) le sue qualità.

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.