Nuove App su App Store Dicembre 2010

Ci sono un pò di applicazioni per iPhone ed iPad di cui mi sembra giusto parlare in questi giorni:

Google ha finalmente lanciato Latitude su App Store dopo le varie proteste degli sviluppatori (Apple ha rimandato indietro le varie versioni di Latitude ed ha spinto Google a creare una versione web application).

A cosa serve Google Latitude? A vedere dove sono i nostri amici su una mappa e contattare velocemente gli amici che sono vicino a dove ci troviamo noi. L’applicazione funziona peraltro anche in background e permette di aggiornare continuamente la nostra posizione (ovviamente tramite i controlli della privacy  è possibile disattivare la localizzazione). L’applicazione si scarica gratis dallo store. Scarica Google Latitude!

Jenga per iPhone e iPad: è stato mostrato per la prima volta da Steve Jobs che ha spiegato il funzionamento del giroscopio dell’iPhone 4. Finalmente è disponibile: i mattoncini supportano il retina display ed il gioco è stato realizzato con la supervisione del vero inventore del gioco da tavolo Jenga. Si può giocare sia in modalità arcade che multigiocatore, si può giocare in modalità multigiocatore con quattro partecipanti. Obiettivo del gioco? Estrarre più mattoncini senza far crollare la torre. L’applicazione costa 2.39 euro per iPhone e 3.99 per iPad: per scaricarlo vai su Jenga per iPhone e Jenga per iPad.

Se quando vai al bagno a fare i tuoi bisogni giochi con l’iPhone forse potrebbe piacerti l’applicazione “Occupato”, una applicazione che ha 300 testi divisi fra indovineli, foto, curiosità, mini giochi, organizzati in forma di rotolo di carta igienica dove ogni “strappo” di carta è un gioco o un testo da leggere. L’applicazione costa 0,79 centesimi di euro! Puoi scaricare “Occupato per iPhone” o la versione “Occupato per iPad” a seconda del tuo device!

Se sei un patito di Social Network, hai diversi profili magari su Facebook, Twitter, MySpace e Linkedin, è nata una applicazione che ti permette di gestirli in maniera semplice e veloce direttamente sul tuo iPhone. Potrai sincronizzare i contatti con la tua rubrica, replicare gli status sui vari social, vedere le foto e molte altre funzioni: scopri adesso Friends per iPhone, l’applicazione pesa 6Mb e costa 1,59 euro.

Apple ha pubblicato, come ha già fatto l’anno scorso, la classifica delle applicazioni di maggior successo del 2010, che, a quanto pare, non sono “le migliori applicazioni” ma piuttosto quelle che hanno venduto di più o che sono state scaricate.

Fra le App per iPhone gratuite la top 8 va a: Facebook,  Angry Birds Lite, Words with Friends Free, Skype, Tap Tap Revenge 3, The Weather Channel, Paper Toss, Talking tom Cat.

Fra le App per iPhone a pagamento: Angry Birds, Doodle Jump, Skee Ball, Bejeweled 2 + Blitz, Fruit Ninja, Cut the Rope, Gamebox 1, the Moron Test.

App per iPad Gratuite: iBooks, Vuvuzela 2010, Google Earth, Google Mobile App, VLC Media Player, Solitaire, City Story ed IMBb Film & Tv.

Appe per iPad a pagamento: Pages, GoodReader for iPad, numbers, Keynote, Slice It!, Pinball HD, Weathcer Pro for iPad, Angry Birds HD.

Da notare che gran parte delle App sono dei videogames…

Sempre a proposito dell’App Store è stata fatta una infografia dove sono raccolte un pò di informazioni sullo Store di applicazioni online di Apple, che parlano di ben 300mila applicazioni di cui cinquantamila per iPad.

Un terzo delle applicazioni presenti nell’App Store sono gratuite, mentre la restante parte (2/3) a pagamento. Tra quelle a pagamento la metà (il 50%) generalmente arriva a 3 dollari, mentre l’1% supera i venticinque dollari. Le categorie più gettonate sono i libri ed i giochi, a seguire intrattenimento, istruzione, mode, tendenze.

L’applicazione con il maggior numero di recensioni, nemmeno a dirlo, è Facebook!

Leave a Reply