Mac App Store 8 Giorni Dopo Il Lancio!

mac app store 2011

mac app store 2011Se ne parla già tantissimo e tutti i siti che parlano dei prodotti Apple hanno scritto diversi articoli sul nuovo Mac App Store, il negozio ufficiale di applicazioni per i Mac, dove trovare tantissime applicazioni (il primo giorno di attività sono state scaricate un milione di applicazioni).

La Apple ha comunicato con un comunicato stampa che le applicazioni attualmente presenti nello store sono poco più di mille e nel primo giorno ci sono stati un milione di download, un risultato direi di tutto rispetto.

Si parla di oltre undici download ogni secondo, e la società è contenta del risultato ottenuto.

Subito dopo il rilascio di Os X 10.6.6, il nuovo aggiornamento, è infatti disponibile l’icona in tutti i Mac del Mac App Store dove, tramite l’account di iTunes è possibile scaricare le applicazioni presenti (ce ne sono a pagamento e gratuite).

Si possono leggere le schede delle applicazioni, vedere screenshot e descrizioni, rating e commenti di ogni applicazione. Ci sono le classifiche e prossimamente si pensa sarà disponibile anche la funzione Genius.

Il Mac app Store verrà utilizzato probabilmente anche per offrire gli aggiornamenti dei software di terze parti in pochi click, e le applicazioni vengono installate direttamente nella cartella applicazioni (per cancellarle occorre semplicemente spostare l’applicazione dalla cartella al cestino).

Da notare anche i primi “bug” del Mac App Store: diverse applicazioni con licenza acquistate in precedenza non vengono riconosciute nel Mac App Store, che peraltro attualmente non permette nemmeno di offrire versioni delle applicazioni demo o di prova.

Apple in questo modo peraltro diventa il vero tramite fra sviluppatore ed acquirente, di conseguenza potrebbero esserci, a detta di alcuni, problemi per quanto riguarda il supporto tecnico (personalmente non penso possano esserci di questi problemi in quanto funzionerà suppongo come gli app store per iPhone ed iPad);

Gli aggiornamenti delle applicaizoni ovviamente non saranno istantanei, ma verranno inviati ad Apple che dopo visione li proporrà all’interno dello store. Le applicazioni che non sono state acquistate sul Mac app Store non possono essere aggiornate tramite lo stesso.

E tu cosa ne pensi del Mac App Store? Lascia il tuo commento con la tua opinione, qui, su Apple Notizie.it!

Leave a Reply