Apple Store: Licenziamento Periodo Prova?

Marco Savi, un signore di 42 anni, sta davvero facendo il diavolo a quattro, raccontando a riviste e rimbalzando di blog in blog dedicato al mondo Apple per raccontare cosa è successo dopo il suo licenziamento dall’Apple Store, o meglio prima del licenziamento.

In sintesi è una delle quattro persone che è stata licenziata dopo il periodo di prova presso l’Apple Store di Grugliasco perchè “non era allineato (così come i suoi tre colleghi) con il pensiero dell’azienda”, in maniera assolutamente legale.

L’espresso è stata una delle testate giornalistiche che si è occupata della vicenza cercando anche di chiedere una versione dell’azienda che tuttavia non ha ancora risposto alle accuse di questo ex lavoratore.

Marco Savi spiega come funziona il training, ovvero il periodo di allenamento prima di cominciare il lavoro “in prova”, e parla del “Core training”, ovvero dopo vari colloqui il gruppo che ha superato le selezioni si ritrova per fare un corso di otto giorni ed otto ore al giorno di formazione.

In sintesi viene spiegato che questo Core Training inizia con l’ingresso in una sala dove ci sono tutor, mentor e manager dello Store che accolgono le nuove leve con applausi, urla e battendo il cinque a tutti, poi ci sono tavoli rotondi e prodotti Apple (MacBook) sui tavoli. Dopo le presentazioni si comincia a parlare ed a motivare le persone (in puro stile americano), si loda la Apple, si parla della filosofia Apple e vengono mostrati diversi video che mostrano come si lavora in Apple.

Ci sono simulazioni di vendita e i ragazzi vengono caricati al massimo (sono un pò come le convention motivanti per intenderci).

Uno degli aspetti molto importanti è dedicato all’Apple Care Protection Plan, ovvero vengono incitati i ragazzi a proporre l’espansione della garanzia sui prodotti Apple (che di regola è di un anno) perchè frutta molto bene all’azienda.

Ovviamente è fondamentale la segretezza sul Core Training, cosa che il Sig. Savi non ha mantenuto dopo il licenziamento (sarà stato lecito o no?).

Cosa ne pensi di tutto questo? L’avevi già letto in giro per il web? Se vuoi leggere tutta la storia puoi leggere l’articolo dell’Espresso disponibile sul sito stesso con il titolo “Cara Apple, perchè ci licenzi?

Leave a Reply