Apple Punisce Dipendenti FoxConn?

foxconn

foxconnHou Peng Na e Lin Ke Cheng sono i protagonisti di un misfatto che non ha lasciato indifferente la Apple: avevano fotografato il retro dell’iPad 2 prima che il prodotto venisse presentato ed annunciato al grande pubblico.

Dopo aver scattato la foto, i due dipendenti di FoxConn hanno inviato la fotografia al direttore della MacTop Electronics che così aveva creato, in anteprima, le nuove custodie per gli iPad2.

Legalmente, fotografare un prodotto che ancora non è stato presentato significa “rompere” il segreto professionale. E la rotura di un segreto professionale, in Cina, si paga circa ventimila yen, pari a poco più di duemila euro e dei buoni sconto.

Tradimento all’azienda e per la Foxconn, che è l’azienda che si occupa proprio dell’assemblaggio degli iPAd 2, e proprio per questo la Apple ha deciso di punire i protagonisti di questa fuga di notizie.

Hou Peng Na è stato costretto ad un anno di prigione ed una multa superiore ad i tremila euro, Lin Ke Cheng invece dovrà passare quattordici mesi (un anno e due mesi) di prigione ed una multa da oltre diecimila euro.

Per il direttore di MacTop Electronics ci saranno un anno e mezzo di prigione ed una multa superiore ad i sedicimila euro.

Una pena davvero notevole per il mondo occidentale che sicuramente si sarebbe limitata a licenziare i dipendenti ed a fare pagare una multa salata, senza tuttavia portare in carcere i colpevoli.

Tu cosa ne pensi di questa pena?

Leave a Reply