Apple Aprirà i suoi Apple Store anche in Russia a Partire dal 2013

Questa mattina abbiamo parlato dei numeri di Apple riguardo al flusso di visitatori negli Apple Store e come tutti i numeri che si riferiscono alla società di Cupertino sono anche questi eccezionali.

Ma c’è ancora un grosso mercato che non è stato mai intaccato dalle vendite al dettaglio dirette da parte di Apple, stiamo parlando della Russia.

The Moscow News riporta che Apple ha pianificato di cominciare la vendita diretta in Russia a partire dal 2013. Apple avrebbe dunque pronto un programma di prossime aperture di nuovi Apple Stores in Russia per il prossimo anno. La finestra temporale in cui questi verranno inaugurata non è ancora ovviamente chiara.

I prodotti Apple il Russia erano distribuiti da una compagnia esterna ad Apple chiamata ECS, che ha distribuito i prodotti della mela dal 1996 al 2007. Nel 2007 Apple ha aperto un suo branch ufficiale in Russia che ha continuato l’attività di vendita. Nel 2008, hanno invece firmato un accordo con un primo rivenditore autorizzato russo chiamato diHouse. Nel 2009 Apple ha acquisito un secondo distributore in Russia, Marvel, e nel maggio di quest’anno un terzo, OSC. Ovviamente il 75% dei prodotti Apple in Russia sono ancora distribuiti da diHouse, mentre l’iPhone viene distribuito da Vimpelcom e MTS.

Il mercato russo è sicuramente uno dei mercati più emergenti per Apple, la distribuzione dei prodotti a marchio Apple ha un incremento percentuale molto importante per quanto riguarda la Russia occidentale.

Infatti Apple si sta preparando ad entrare ufficialmente in Russia, ha già fondato una società chiamata Apple Rus, che è stata affidata al consulente legale locale Vitaly Morozko che ne è attualmente il presidente.

 

Leave a Reply